Ho voglia di te

amore

Io adesso ho voglia di te,

della tua lingua stretta alla mia

che vorticose ballano

all’impeto dei nostri  cuori.

Cerco il tuo seno, lo sfioro,

il bacio è dolce, intenso,

le mie labbra sul tuo petto

e la mano stringe il fianco.

Nudi, ci immergiamo

in un mondo solo nostro,

stretti, perché lasciarsi

significherebbe perdersi.

Avvinghiati pelle contro pelle

ci esploriamo e godiamo

dei nostri corpi in tempesta.

Mi baci, mi guardi e sorridi,

lo sguardo d’amore e di sfida

a cui non so proprio resistere.

Così scendi, lentamente,

dentro di me, bramata ospite

della mia fiamma a lungo sopita

che ora divampa solo per te.

 

aprile 24, 2016

Tag:,

Rispondi